lunedì 24 dicembre 2012

Il mio presepio

Oramai dovrei avere imparato che il Natale mi arriva sempre all’improvviso, ogni anno mi riprometto di  cominciare almeno ad ottobre a preparare biglietti di auguri, creare piccoli doni, pensare ad una struttura per il presepio….. ma com’è che non riesco mai a mantenere questa promessa???
Per non smentirmi, eccomi alla vigilia a completare il presepio al volo con le nuove statuine, naturalmente Gesù Bambino non c’è ancora.
Per  velocizzare la preparazione ho adottato una soluzione superveloce: far nevicare a Betlemme.
Si  si, lo so che a Betlemme  non c’era la neve, però mi sembra che crei una bella atmosfera natalizia…..e poi a dire il vero  il 2 marzo di quest’anno in Israele e Palestina  ha nevicato, e allora perché non  ricordare l’evento?
E’ un tipo di presepio che si odia o si ama, io naturalmente lo amo, ma devo dire che sta diventando complicato collocare le statuine e le cose strane che ogni anno inventano. Per il prossimo anno dovrò studiare con un bel po’ di anticipo come creare una struttura adatta….ma spero non sia il solito proposito  mancato.
Eccolo il mio presepio!



Felice Vigilia di Natale a tutti
 
 




Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver visitato il mio blog. Il tuo commento è un bellissimo dono.