sabato 29 dicembre 2012

Tortelli di Ofelia

Non so come mai, ma quando mia sorella viene a trascorrere qualche giorno di vacanza da me, ci ritroviamo sempre a cucinare. Non capita anche a voi di aver nostalgia di alcuni sapori di casa? Di aver voglia di quei cibi che faceva la mamma ma che per una ragione o per l’altra non si fanno più, un po’ per pigrizia, un po’ per dieta, un po’ perché non ci si ricorda la ricetta?  Bene, è così che questa mattina ci siamo messe in cucina con la voglia di tirare la sfoglia per preparare i tortelli dolci di zucca. E’ la ricetta di mia mamma, tra gli ingredienti c’è anche la mostarda veneta (quella macinata fine che sembra marmellata) …vedo che state arricciando il naso, ma vi assicuro che ci sta proprio bene.  
E’ vero che fanno tanto Carnevale,  ma a casa mia nel periodo natalizio non sono quasi mai mancati.

 
 
Se volete provarli ecco la ricetta.
Ingredienti per la pasta: 2 uova + 2 etti di farina 00 (tirata abbastanza sottile)
Ingredienti per il ripieno:  
  • ½ Kg di Zucca del tipo Violina (pulita e tagliata a rondelle, cotta nella teglia del forno a 200/220°C  per 30 minuti circa)
  • 15 amaretti medi (tritati)
  • 150 gr. di mostarda VENETA
  • 25/30 gr. di uvetta
PreparazioneIn una ciotola mescolare la zucca cotta e ridotta in poltiglia (anche con la forchetta), aggiungere la mostarda, gli amaretti e l’uvetta.
Stendere la pasta in una sfoglia abbastanza sottile, ricavare dei quadrati di 4 o 5 cm circa e mettere al centro di ognuno 1 cucchiaino di farcia e chiuderli a triangolo.
Friggerli in olio caldo e trasferirli su carta assorbente da cucina, cospargere subito i ravioli con una ricca spolverata di zucchero semolato.
....certo, un difetto c'è.....l'odore di fritto in casa.
 
Prometto che il prossimo post sarà scrapposo.
Grazie della visita


Stefy


1 commento:

  1. Wow sembrano buonissimi !! Dovrò fare una prova !
    Baci

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il mio blog. Il tuo commento è un bellissimo dono.