venerdì 11 gennaio 2013

Ricettario scrapposo


Oggi si mangia!
Ho fatto questo ricettario per una persona speciale che non ha molto tempo da passare in cucina e che ama mangiare cose semplici. E' particolarmente interessata a ricette facili col pesce, così ho estratto dal mio cassetto di ricette i piatti che aveva assaggiato e gradito a casa mia con l’intenzione di fotocopiarle e consegnarle….ma poi mi son detta: e se provassi a fare un ricettario scrapposo? E così è nato questa 'specie' di libricino molto molto colorato.
Alla fine ho inserito anche qualche ricettina dolce sempre mirata alle preferenze della mia amica.
Ma care 'scrapper' per correttezza devo avvertivi che purtroppo c’è un difetto, lo dico nel caso qualche 'amica golosa' voglia prenderne spunto. Il difetto sta nello squilibrio delle pagine….oh cavolo! mica è facile spiegarlo! Vediamo se ci riesco : la parte inferiore ha la tasca per inserire la ricetta e in più qualche abbellimento, quindi una volta chiuso il ricettario rimane più sollevato nella parte bassa…beh, forse dalle foto si capisce meglio.
Ecco la carrellata di foto….

Copertina. Tutte le pagine compresa la copertina, sono state piegate a sinistra a 2,5 cm per permettere di sfogliare meglio le pagine. La rilegatura è molto semplice per dare la possibilità di inserire altre ricette, due fori al centro con un paio di eyelet e un nastrino.

Timbro Geisha di Lili of the Valley, colorata con Copic. Dietro la cornice ho inserito un ombrellino da cocktail.

Dopo aver stampato le ricette, le ho inserite in una busta a U e con il sigillatore per sottovuoto ho ricavato la misura che mi serviva. La busta salva la ricetta dagli schizzi o altro mentre si cucina...almeno questa è la mia esperienza. 
Per ogni ricetta ho stampato in formato polaroid la relativa fotografia  





Passiamo ai dolci



...se siete riuscite ad arrivare fino in fondo ...GRAZIEEEE, vi meritate una ricetta a scelta!!!
Al prossimo post

Stefy

2 commenti:

  1. Mi piace!!! peccato non si vedano le ricette. Magari prendevo spunto!!!

    RispondiElimina
  2. Anche a me sarebbe piaciuto leggere le ricette, ma posso anche accontentarmi di assaggiare direttamente il risultato.
    Lascio a te la scelta del piatto e della data.
    :D

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il mio blog. Il tuo commento è un bellissimo dono.