domenica 20 dicembre 2015

Un pizzico di azzurro

Una card dolcissima e lontanissima dal mio recente stile, ma ogni tanto è bello tornare alle origini, ricordare che in fin dei conti le dolcissime Tilda sono state quelle che mi hanno fatto innamorare del card making, riscoprire che basta un pennello e una goccia di Distress Reinker per rendere tutto più romantico.
Oggi l'ho consegnata a Lucia (un mostro di bravura con i Copic) ed è per questo che ora posso mostrarvela.



Con questa card partecipo a:
Challenge Dicembre Ghiaccio , neve o notte stellata sul blog Storie di timbri, carta e...

A presto con nuove romantiche e buffe cards!
Stefi

3 commenti:

  1. Per non allontanarci dal tema invernale, ti dico che tu pattini in maniera perfetta tra tutti gli stili: Mixed media, card più tradizionali, Art Journal... e con le matite o i Copic o i Distress non é che te la cavi male, anzi!!

    RispondiElimina
  2. insuperabile bellissima ... proprio per me l'adoro grazieeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  3. È proprio vero Stefy! Non c'è uno stile che non ti riesca bene!!! È bellissima!!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il mio blog. Il tuo commento è un bellissimo dono.