martedì 30 agosto 2016

Pazzo Art Journal per il mio compleanno

Sempre più folle il mio Art Journal, ma non riesco ad immaginarlo diversamente. Certamente Dyan Reaveley ha lasciato il segno e mi sembra ancora un sogno (scusate il gioco di parole) averla incontrata quasi tre anni fa!
Per celebrare il mio compleanno, ho aperto il mio librone e ho recuperato una doppia pagina iniziata per prova tanto tempo fa


è bastato sovrapporre un po' di Dylusions Paint e ho dato al mio sfondo una nuova faccia.

Come potete vedere, lo sfondo creato in precedenza non è sparito.

Ho utilizzato  i colori  Fresh Lime, Lemon Zest, Vibrant Turquoise e Bubblegum Pink stesi con una salvietta umida. 

Stencil e timbrate per arricchire ancora un po' lo sfondo.

Ho timbrato, colorato e ritagliato altre immagini .
Questo foglio, estratto dal libricino da colorare di Dyan, è stato illuminante per la costruzione della mia pagina.
Non la trovate ironica per festeggiare il compleanno?
E' stato un lavoro a più riprese, quando qualcosa non mi convinceva chiudevo il libro e lo riaprivo dopo qualche giorno. Alla fine mi sembra di essere riuscita ad esprimere quello che avevo dentro, ma non è detto che in seguito ci sia qualche ritocco....del resto una pagina di Art Journal può anche non finire mai.




Anche se gli anni passano sempre più velocemente (almeno questa è la sensazione), non temo l'invecchiamento fisico, ma temo piuttosto quello mentale, quello che inaridisce i cuori, che fa diventare egoisti, acidi, prepotenti,
Per quanto mi riguarda, spero di arrivare a ottant'anni (troppo?) ritagliando e colorando figurine di carta!

Con questa pagia spero di avervi portato un sorriso, buona serata.
Stefi

2 commenti:

  1. Prima di tutto: Buon Compleanno!
    Secondo: Complimenti perchè l'effetto di insieme è stupefacente.
    Ora vado a vedere il link che hai indicato.

    RispondiElimina
  2. E vabbe', sei come lo champagne di 007: con gli anni migliora!! Pagina condita con un pizzico di follia perché tu - di' la verità - sei un'artista colorata, pazzerella, creativa accesa, estrosa... ho ragione? Mi piace il verde carico su cui, come un palcoscenico, hai montato il tutto: SUPER BRAVA!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il mio blog. Il tuo commento è un bellissimo dono.