giovedì 4 aprile 2013

Farfalle per una ScrapRoom

E' con vero piacere che oggi, vi mostro il progetto che ho realizzato per Immagina l'Atelier della Carta.
Come vi avevo accennato in questo post, ho vinto la loro prima sfida (e anche la mia) così questo mese ho il privilegio di essere loro ospite per la sfida di aprile. Il tema è: FARFALLE, FARFALLE e FARFALLE, insomma nel progetto ci devono essere almeno 3 farfalle. Se non lo avete già fatto vi consiglio di andare a curiosare il loro blog per vedere le bellissime interpretazioni del DT.
Con il carattere che mi ritrovo confesso che sono stata bel po' in ansia, in certe situazioni non mi sento mai all'altezza e mi creo inutili problemi, poi ho pensato solo a divertirmi ed è stata tutta un'altra storia.
Tanto per cominciare ho pensato che fosse giunto il momento di decorare i monogrammi che avevo comperato qualche mese fa per formare la scritta SCRAPROOM per la mia stanzetta. Sono monogrammi in balsa sottile e quindi la scritta doveva essere fissata a qualcosa di solido che poi si potesse appendere. In cantina avevo una bacheca in sughero che non utilizzavo più,  e visto che adoro riciclare è diventata il mio supporto.
Ho optato poi per uno stile Shabby o Decapè (in giro ci sono diverse diatribe sul significato), diciamo che è un falso invecchiamento. Ho cominciato col stendere una mano di gesso sul sughero e la cornice della bacheca, una volta asciutto ho passato una mano di acrilico viola su tutto, compresi i monogrammi, dopo l'asciugatura ho strofinato della candela bianca in alcune parti e ho ridato una mano di acrilico su tutto ma questa volta di color burro. Sempre dopo l'asciugatura, con carta vetrata e mano leggera ho carteggiato nei punti dove avevo passato la cera e in questo modo il colore viola di fondo è tornato in superficie dando l'effetto di usura.




Per l'effetto patchwork ho utilizzato la fustella Sizzix Bigz Hexagon 3/4 e l'idea l'ho trovata da un tutorial di Lili of the Valley che potete vedere qui.


Una volta completato il collage di esagoni ho spruzzato con i miei amici Pschhiitt Kesi'art  viola e bianco, e con la fustella Kesi'art - Set 3 papillons  ho ricavato un bel po' di farfalle. Per le timbrate su nastro ho utilizzato l'inchiostro Stazon, le frasi fanno parte del kit Clear Stamp Bout d'Ficelle V.2 sempre di Kesi'art.



La parte più difficile? Come sempre fotografare il progetto!

Ora finalmente anche la mia Scrap Room è completata, devo ancora renderla più pratica ma direi che per ora va benone così, sono fin troppo fortunata ad avere una stanza solo per i miei "divertimenti". Eccolo il mio regno, ora vedete tutto in ordine ma è solo per le foto, tra un'ora sarà già tutto sottosopra....o quasi.


Con questo progetto partecipo alla sfida ASI tutta dedicata al riciclo.
Grazie di avermi seguita sin qui.
A presto

Stefy


6 commenti:

  1. Sei stata bravissima, hai fatto un lavoro meraviglioso, allegro, vitale...
    La tua vittoria era tutta meritata e il tuo progetto da GUEST ne è la conferma ^_^
    Ti faccio poi i miei complimenti per la card casetta che ti ha permesso di vincere ancora con SKA: caspita, sei lanciatissima, Hip Hip Hooray!

    RispondiElimina
  2. Questa targa è veramente stupenda!!!
    Acche la cameretta scrap non è niente male!!magari averne una così ..ehehe ;)

    RispondiElimina
  3. La targa e' bellissima, veramente sembra un po' datata, brava!!!e che bella stanza, cavoli che invidia!!!!!

    RispondiElimina
  4. Maremmina che bella! Pensa che mentre scorrevo le immagini pensavo a una misera cornice bianca stile ikea chiusa nell'armadio in attesa di tempi...scrapposi! Ma poi arrivata alla fine mi sono resa conto che la tua targa è enorme...magari incece che i monogrammi potrei utilizzare delle chipboard! Ma certo l'effetto non sarà lo stesso, ahahahahahahahah! Veramente magnifico lavoro e cmq grazie per la bella ispirazione!Monny

    RispondiElimina
  5. Grazie Monica, forse dalle foto sembra enorme ma non lo è poi tanto. Approfitto del tuo commento per dare le misure che effettivamente possono essere utili. La bacheca di sughero (forse Ikea, ma non ne sono certa) misura 19,5 x 59,5 e le lettere 10 x 9 circa, dipende dalla lettera.

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il mio blog. Il tuo commento è un bellissimo dono.